Cerca
Close this search box.

Il Santa Croce Calcio risorge superando il brutto periodo

Tempo di lettura: 2 minuti

I giorni di tempesta sembrano proprio essere passati in casa UPD Santa Croce calcio che sta nuovamente organizzandosi per onorare il campionato è concludere dignitosamente la stagione. A distanza di due settimane, il presidente Marco Agnello ha smosso le acque e aiutato da alcune persone che hanno a cuore i colori di questa società, ha messo in moto la macchina organizzativa per ristabilire la normalità.
A capo delle operazioni tecniche è stato richiamato il direttore Salvatore Barravecchia che in men che non si dica, ha messo su un buon gruppo di giocatori e, soprattutto, ha individuato la guida tecnica che guiderà questo nuovo corso del Cigno.
A guidare i biancazzurri già da domenica a Paternò sarà il giovane tecnico palermitano Carmelo Di Salvo che in passato ha guidato l’Alcamo, il Castelbuono, il Città di Scordia e il Casteltermini. Il neo tecnico biancazzurro ha raccolto con entusiasmo questa ardua sfida di portare alla salvezza il Cigno, confidando nel periodo di sosta natalizia per assemblare ancora di più la nuova rosa di giocatori.

Di seguito il commento di mister Carmelo Di Salvo:

“Sono felice di ritornare in campo alla guida di una squadra e una società prestigiosa. Ho accettato con entusiasmo la proposta del direttore Barravecchia perché credo fermamente nel progetto. Stiamo costruendo una squadra discreta che ci possa consentire di arrivare ad una salvezza tranquilla, ma naturalmente sarà il campo a emettere le sentenze. Di certo voglio rassicurare tutto l’ambiente sportivo di Santa Croce Camerina che la mia sarà una squadra vogliosa e rispettosa dei colori e del blasone di questa società. Affronteremo ogni gara con l’agonismo e l’energia che comporta la partecipazione al massimo campionato dilettantistico regionale e posso garantire che venderemo cara la pelle. Abbiamo iniziato ad allenarci martedì pomeriggio e man mano stanno arrivando sempre più giocatori. Il nuovo Santa Croce sarà una squadra giovane con uomini che vogliono mettersi in mostra e già dalla trasferta di domenica a Paternò schiererò la migliore formazione. Nella sosta natalizia faremo una mini preparazione atletica in modo da assemblare bene i meccanismi e presentarci al meglio per l’inizio del girone di ritorno”.

524508
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top