Cerca
Close this search box.

Arrestati a Vittoria due pregiudicati

Tempo di lettura: 2 minuti

Personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Vittoria ha tratto in arresto due pregiudicati vittoriesi, uno dei quali in esecuzione dell’ordine di carcerazione emesso dall’Autorità Giudiziaria e l’altro in conseguenza dell’aggravamento della pregressa misura del divieto di avvicinamento alla ex compagna.

Nello specifico, il primo pregiudicato è stato tratto in arresto nella giornata del 6 dicembre scorso in esecuzione dell’ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ragusa per scontare la pena complessiva di mesi 10 e giorni 20 di reclusione.

Tale provvedimento è scaturito dalle condanne riportate dall’uomo per i reati di danneggiamento e smaltimento illecito di rifiuti speciali commessi tra il 2010 ed il 2012.

Il responsabile, espletate le formalità di rito, è stato condotto presso la casa circondariale di Ragusa per scontare la pena.

Altresì, il secondo uomo,  pregiudicato vittoriese con precedenti per reati contro la persona e stupefacenti, è stato arrestato il 9 dicembre scorso in esecuzione di provvedimento di aggravamento – emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ragusa –  della pregressa misura del divieto di avvicinamento nei confronti della ex convivente che l’uomo aveva in atto in conseguenza delle numerose e  reiterate condotte di maltrattamenti in famiglia, poste in essere dallo stesso nei confronti della donna e denunciate da quest’ultima presso gli Uffici del Commissariato di P.S. di Vittoria.

In particolare, tale provvedimento di aggravamento è scaturito dalle reiterate violazioni della misura in questione da parte del responsabile e puntualmente segnalate da personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Vittoria all’Autorità Giudiziaria competente.

Al termine delle formalità di rito, l’uomo è stato posto in regime di arresti domiciliari presso la sua abitazione.

524354
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top