Cerca
Close this search box.

Bulgaria e Romania nella bufera di neve, vento e temporali

Tempo di lettura: 2 minuti

(gr) Le forti nevicate e le raffiche di vento gelido che da ieri stanno sferzando la Bulgaria e la Romania hanno lasciato centinaia di migliaia di case senza elettricità per tutto il fine settimana. I media locali hanno riferito che quasi 800.000 case sono rimaste senza elettricità in tutta la Bulgaria, comprese alcune zone della capitale Sofia. Oggi le scuole in diversi comuni sono rimaste chiuse a causa delle nevicate che nella Bulgaria centrale hanno causato la morte di un senzatetto. Bloccati anche aerei e treni per neve, gelo e temporali, con numerose cancellazioni  dei voli negli aeroporti di Varna e Sofia. I meteorologi prevedono una recrudescenza delle nevicate nelle prossime 24-48 ore con un calo sensibile delle temperature, soprattutto nelle regioni intorno alla capitale Sofia. Nel frattempo, anche la confinante Romania sta attraversando un momento meteorologico piuttosto difficile con interruzioni di energia elettrica, che ha lasciato circa un quarto della popolazione senza luce e riscaldamento nelle case. Anche i principali porti del Mar Nero, tra cui quello di Costanza, hanno dovuto sospendere le operazioni a causa delle avverse condizioni meteo.

523189
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top