Cerca
Close this search box.

Auto in fiamme stanotte a Ispica. Era dell’assessore Denaro

Tempo di lettura: 2 minuti

Era dell’assessore Carmelo Denaro la Fiat 500 andata in fiamme la scorsa notte a Ispica. I carabinieri stanno indagando per risalire all’origine del rogo che ha distrutto l’auto  dell’assessore comunale allo sport. L’incendio, che ha provocato lo scoppio della bombola del metano dell’auto, ha danneggiato anche la facciata di un palazzo adiacente.

Da una prima ricostruzione dei militari dell’Arma della locale stazione, non si escluderebbe anche l’ipotesi del dolo.

Il sindaco Innocenzo Leontini e il presidente del Consiglio Comunale, Titta Genovese, a nome dell’amministrazione comunale e dell’intero Consiglio comunale hanno espresso «condanna nei confronti del vile atto criminale che è stato commesso ai danni dell’assessore e consigliere Carmelo Denaro, al quale hanno manifestato la piena solidarietà per l’atto incendiario».

Ispica «è sempre stata estranea a episodi criminali di questo tipo – hanno aggiunto -. Si confida nella efficace azione delle forze dell’ordine e di quanti siano in grado di collaborare per venire a capo di un episodio tanto grave quanto inspiegabile».

520997
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top