Gal Valli del Golfo Vittoria. Nuovo incontro questa mattina

Tempo di lettura: 2 minuti

Nuovo appuntamento questa mattina a Vittoria a Palazzo Iacono, con gli incontri di animazione territoriale e pianificazione partecipata del GAL Valli del Golfo per definire la nuova Strategia. Questa mattina a Palazzo Iacono, nella sala degli Specchi si è tenuta una partecipata riunione per confrontarsi sulle linee per affrontare le sfide della nuova programmazione LEADER 2023-2027 con un approccio basato sulla partecipazione attiva della comunità. Infatti, questa mattina erano presenti imprenditori, liberi cittadini e rappresentanti di associazioni per confrontarsi e promuovere uno sviluppo locale condiviso e sostenibile, coinvolgendo l’intera comunità. Quello di oggi è stato il secondo degli appuntamenti messi in calendario per promuovere e valorizzare i 4 comuni che ne fanno parte: Vittoria, Gela, Comiso e Acate.
All’incontro erano presenti l’assessore allo sviluppo economico, Anastasia Licitra, e il responsabile tecnico del GAL VALLI DEL GOLFO, Silvio Balloni, che hanno incontrato gli attori del territorio allo scopo di individuare gli ambiti tematici e definire le linee di intervento specifiche su cui costruire la Strategia di Sviluppo Locale Partecipativo.
Le attività di animazione territoriale condotte dal dott. Giuseppe Di Dio, direttore del GAL Valli del Golfo, che con tutto lo staff del GAL, guida i rappresentanti delle realtà socioeconomiche, istituzionali e della società civile, “persone risorsa” ed in generale gli stakeholder del comprensorio ipparino, lungo un percorso di pianificazione partecipata finalizzato alla presentazione, accurata descrizione e piena comprensione degli ambiti tematici su cui sarà possibile fondare la nuova strategia territoriale.
L’obiettivo di questo ampio coinvolgimento è creare una visione comune dei principali problemi che affliggono il territorio, identificare le cause sottostanti e individuare le risorse, le esigenze e le opportunità. Questo processo conduce alla definizione di una visione condivisa e di obiettivi comuni, rafforzando così il senso di appartenenza e il coinvolgimento della comunità nella creazione della SSL e nel lavoro del GAL VALLI DEL GOLFO. L’animazione territoriale e l’ascolto attivo sono le chiavi di volta di questo processo che precedono la definizione della Strategia di Sviluppo Locale (SSL). Con la consultazione della comunità locale, si prevede di costruire una Strategia di Sviluppo Locale che sia rappresentativa delle esigenze e degli obiettivi del territorio.

© Riproduzione riservata
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top