Cerca
Close this search box.

Elemento di novità sul piano politico. Ragusa, Buscemi: “Ecco perché ho rinunciato all’incarico di Assessore designato”.

Tempo di lettura: 2 minuti

Un passo indietro, per compierne due in avanti. E’ questo il ragionamento semplice, e che può sembrare per certi versi spiazzante, formulato da Saverio Buscemi, coordinatore della lista De Luca per Ragusa, nello scegliere di rinunciare all’incarico di assessore designato, da parte del riconfermato sindaco Cassì, e di dare piuttosto spazio a un componente del gruppo, il candidato al Consiglio comunale Andrea Distefano che, per l’appunto, è stato indicato dal primo cittadino come componente della sua squadra assessoriale. “Ne ho sentite di tutti i colori in questi giorni riguardo alla mia decisione – afferma Buscemi – ma non ho potuto replicare in alcun modo perché, naturalmente, ho atteso che prima si completasse, com’è naturale che fosse, il percorso politico che, con l’ufficializzazione di Distefano ad assessore, ci vede presenti in Giunta, frutto del risultato elettorale che ci ha consentito di eleggere al Consiglio comunale un nostro rappresentante, nella fattispecie il sottoscritto. Ringrazio il sindaco per la fiducia che ha avuto nel nostro gruppo e nei miei confronti. Ringraziamo gli elettori che ci hanno votati e, sin da ora, affermiamo che faremo di tutto per meritare il loro sostegno e, se possibile, per accrescerlo. Ribadiamo che, così come avevamo fatto in campagna elettorale, intendiamo la politica come servizio per cui, alla luce dei risultati elettorali, non avrebbe avuto alcun senso, dal nostro punto di vista (anche se comprendo bene che per chi negli anni ha dovuto fare i conti con la politica partitica non sia facile da recepire), concentrare l’attenzione su un solo esponente del gruppo De Luca, quindi con il sottoscritto chiamato a ricoprire sia i ruoli di assessore che consigliere. Per questo motivo, ho preferito compiere un passo indietro e dare l’opportunità a un altro elemento della nostra squadra di sperimentare questa esaltante possibilità. Nessun assessore designato, ritengo, avrebbe compiuto un passo indietro, rinunciando a un posto in Giunta. E ritengo che tutto ciò, sul piano politico, costituisca un elemento di novità. Ed è questo il segnale che ci siamo prefissati di voler dare, per favorire al massimo la crescita del movimento. Tra l’altro, Distefano gestirà deleghe come quella alla Contrade e frazioni e alla Tutela animali che ci consentiranno la possibilità di mettere alla prova la nostra capacità di interazione con i cittadini. Distefano incarna al meglio, ed è stato scelto per questo motivo, quelli che sono i nostri principi politici. Abbiamo una strada tutta in salita da compiere, lo sappiamo. Ma questa impresa non ci spaventa. Auguro, dunque, buon lavoro al neoassessore Distefano, certo che saprà interpretare al meglio lo spirito politico del nostro gruppo. Io continuerò a ricoprire il ruolo di coordinatore del gruppo con l’auspicio che lo stesso possa continuare a crescere. Per quanto riguarda le altre illazioni che ho sentito sul mio conto, compreso quelle relativa alla mia sfera professionale, ritengo che si commentino da sole visto che, come abbiamo sempre detto, cerchiamo di essere sempre al servizio dei cittadini e della città. E’ questa la nostra prima preoccupazione”.

510151
© Riproduzione riservata

1 commento su “Elemento di novità sul piano politico. Ragusa, Buscemi: “Ecco perché ho rinunciato all’incarico di Assessore designato”.”

  1. Ignazio Abbate(no On-le)

    Finalmente uno he rinunzia ad una poltrona e vuole fare POLITICA a servizio dei cittadini-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top