Cerca
Close this search box.

A 135 anni dalla nascita del poeta Ungaretti, nuovi “reperti”

Tempo di lettura: 2 minuti

In occasione del 135° anniversario della nascita di Giuseppe Ungaretti, avvenuta l’8 febbraio 1888 ad Alessandria d’Egitto, nuovi ritrovamenti di testi riportano l’attenzione sugli anni trascorsi dal poeta in terra africana.

La recente monografia della modicana  Laura Giurdanella (studiosa dell’Università di Catania), dal titolo Giuseppe l’Affricano. Gli anni egiziani di Ungaretti tra anarchia, giornalismo e poesia, introdotta da una prefazione di Paul-André Claudel (Université de Nantes) per la casa editrice ELiPhi (Éditions de Linguistique et de Philologie) di Strasburgo, fa emergere elementi innovativi utili a ricostruire la vicenda biografica e letteraria del poeta.

Le ultime indagini tra gli scaffali di archivi e biblioteche europee ed egiziane hanno permesso infatti di integrare gli studi esistenti. Si tratta di testimonianze in gran parte inedite che di fatto consentono di comporre il mosaico esistenziale ed editoriale del giovanissimo Ungaretti.

Il libro porta alla luce il corpus integrale dei testi pubblicati dal poeta dal 1909 al 1912 in periodici italiani diffusi in Egitto rivelando dati inediti dell’infanzia e della giovinezza ungarettiane. Tali esiti hanno consentito di ridisegnare il contesto storico-culturale dell’Alessandria cosmopolita di primo Novecento e di dimostrare la vitalità intellettuale e la poliedricità di Ungaretti già da quegli anni.

A partire da questo studio sulla preistoria ungarettiana è possibile leggere sotto una nuova luce la successiva produzione poetica, profondamente influenzata dall’innesto multiculturale egiziano.

La presentazione del libro, sponsorizzata dalla Banca Agricola Popolare di Ragusa, avrà luogo a Catania, giorno 12 maggio 2023 alle ore 18 presso il Bookshop del Monastero dei Benedettini di Catania di Officine Culturali.

Dopo i saluti del dott. Michele Lanza (Responsabile Area Commerciale 3 – BAPR), introdurrà la presentazione il prof. Antonio Sichera (docente di Letteratura italiana contemporanea – Unict). Dialogherà con l’autrice (assegnista di ricerca in Letterature comparate), il prof. Antonio Di Silvestro (docente di Filologia della Letteratura italiana – Unict). Interverranno il prof. Attilio Scuderi (docente di Critica letteraria e Letterature comparate – Unict) e il prof. Giuseppe Palazzolo (docente di Letteratura italiana contemporanea – Unict).

507432
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top