Cooperativa sociale “Volta Pagina”. Cinque nuove assunzioni

Tempo di lettura: 2 minuti

Un sogno che diventa realtà. Stamane, presso il Foro Boario di Ragusa, cinque persone in cura presso i Dipartimenti di Salute Mentale di Ragusa, Vittoria e Modica hanno firmato un contratto di lavoro con la Cooperativa sociale “Volta Pagina” di Vittoria nell’ambito del progetto imprenditoriale “Tuttiafare”. Un momento importante per la comunità, che i dirigenti della cooperativa hanno voluto condividere con le autorità e i rappresentanti dei Comuni di Ragusa e di Vittoria, dell’ASP di Ragusa. Alla firma del contratto erano presenti Onofrio Falletta primario del Dipartimento di salute mentale di Modica, Enzo Cilia primario del Dipartimento di salute mentale di Ragusa, Giuseppe Sulsenti, dirigente dell’ufficio finanziario del Comune di Ragusa, Giovanni Vindigni direttore dell’Ispettorato del lavoro, il sindaco di Ragusa Peppe Cassi, Salvatore Guadagnino, dirigente dell’ufficio politiche sociali del Comune di Ragusa, Di Modica Natascia e Rodolfo Ficicchia dirigenti amministrativi della cooperativa Volta Pagina.

“Desidero esprimere la mia gratitudine al sindaco di Ragusa Peppe Cassì e all’amministrazione comunale per aver creduto con forza nel nostro progetto sociale e averci dato la sua fiducia – dichiara Rodolfo Ficicchia, dirigente amministrativo della Cooperativa sociale “Volta Pagina” e responsabile del ramo aziendale “Tuttiafare” – Questo è il primo affidamento con un ente della pubblica amministrazione. Ci auguriamo che faccia da apripista per la collaborazione con altri Comuni”.

Si è voluto rendere solenne il momento della firma dei contratti di lavoro coinvolgendo le autorità, le famiglie e gli operatori, perché si tratta di un avvenimento importante. Non solo per i cinque neoassunti che avranno un’opportunità di lavoro e di inclusione, ma anche per l’intera comunità che così vedrà valorizzata una risorsa inespressa, quella dei lavoratori con disabilità, in un reale processo di scambio e di crescita reciproca.

La Cooperativa “Volta pagina” dà così concretezza al motto “Insieme si può” e attua il progetto “Tuttiafare”, un ramo aziendale che si occupa della gestione di affidamenti e progetti dedicati, “Tuttiafare” è stato lanciato lo scorso ottobre a Modica con l’evento “Pizza al Centro Diurno”.

I lavoratori assunti sono stati individuati grazie ai Dipartimenti di Salute mentale di Ragusa, Vittoria e Modica, ai quali la cooperativa si è rivolta dopo aver ricevuto l’affidamento diretto per i servizi di pulizia e bonifica delle attrezzature a servizio delle manifestazioni fieristiche della FAR dal Comune di Ragusa, con la determinazione del Settore Gestione del Territorio-Infrastrutture n. 1206 del 21 novembre scorso. Ciò le ha consentito di assumere cinque nuove risorse per l’impresa di pulizia.

“Volta pagina” è una cooperativa sociale di tipo A-B che ai servizi assistenziali (gestione delle comunità alloggio per disabili psichici “Palcoscenico 180” e delle strutture residenziali per anziani “Senior Social House” a Vittoria) affianca attività finalizzate all’inserimento o al reinserimento di soggetti svantaggiati nel mondo del lavoro.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI