Cerca
Close this search box.

Consorzio Bonifica. Pagare stipendi al personale-dipendente

Tempo di lettura: 2 minuti
Benché il Consorzio di Bonifica di Ragusa abbia provveduto nei giorni addietro a pagare, in applicazione dell’accordo sottoscritto, quattro  mensilità, di cui tre con il contributo straordinario di un milione di euro assegnato dalla Regione siciliana e uno con il decreto delle GG.OO, al personale sentenziato, la Flai Cgil  fa presente che detto personale vanta ancora il credito di altre mensilità non liquidate, come del resto dibattuto nel corso dell’ultimo incontro. “Atteso tra l’altro  – denuncia Salvatore Terranova, Segretario Generale del sindacato –che il Consorzio non ha rispettato del tutto l’accordo, sottoscritto tra le parti, che disciplinava le modalità e i criteri di distribuzione del contributo straordinario provenuto dalla Regione  e considerato che ci risulta che siano residuate risorse”, La Flai chiede   di finalizzare tali risorse in più per la liquidazione di qualche altra mensilità al personale sentenziato, che ad oggi è quello che si trova in uno stato di maggiore svantaggio rispetto alle altre tipologie di lavoratori in seno all’ente consortile.
“Attendiamo già da diversi giorni – conclude Terranova –  una risposta in merito alla problematica sopra evidenziata da parte del  Commissario, appositamente compulsato, che sin qui non si è peritato di dare riscontro né altro. Si  chiede, altresì, di conoscere le ragioni per le quali non sono state pagate due mensilità ai lavoratori stagionali delle garanzie occupazionali per come previsto dal citato accordo”.
499055
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top