Cisl FP. Disagi uffici giudiziari, personale Tribunale in assemblea

Tempo di lettura: 2 minuti

La Cisl Fp Ragusa Siracusa ha organizzato due giorni di assemblee nei Tribunali delle due province, alla presenza del responsabile nazionale del Dipartimento della Giustizia, Eugenio Marra. Oggi, in particolare, l’attenzione è stata puntata sull’incontro tenutosi al Palagiustizia del capoluogo ibleo. Alla panoramica sulle problematiche generali del settore, è succeduta l’analisi più attenta sui disagi degli uffici giudiziari. E’ stato evidenziato che sono in crescita le difficoltà dovute alla sproporzione dei carichi di lavoro e alla caoticità delle mansioni, procurate dalla carenza di risorse umane, materiali, digitali e finanziarie. E’ stato sottolineato, durante l’assemblea, che la macchina della Giustizia, per recuperare il malfunzionamento e le inefficienze croniche, deve potere contare su forti investimenti in termini di nuove assunzioni e la strutturazione di percorsi di stabilizzazione del personale qualificato reclutato per il Pnrr. “Fondamentale – ha spiegato Marra – valorizzare le risorse umane in servizio, attraverso progressioni di carriera che determinino la riqualificazione dell’organizzazione giudiziaria e l’adeguamento del salario accessorio. Necessita, inoltre, la revisione delle figure professionali e l’ampliamento degli organici che vada oltre i pensionamenti, rendendo attrattivo il settore per i giovani che, spesso, optano per altre carriere”. “Ancora una volta – ha posto in evidenza il segretario generale della Cisl Fp Ragusa Siracusa, Daniele Passanisi – l’ascolto e il confronto con i lavoratori è servito ad arricchire conoscenze specifiche e particolari per ottimizzare il contratto integrativo e, di riflesso, le condizioni di lavoro dei dipendenti addetti ai servizi della Giustizia e poterne assicurare una maggiore qualità al cittadino, meccanismo sincrono che non può continuare a rimanere inosservato dalla politica”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI