Furto in tabaccheria a Comiso. Identificato l’autore

Tempo di lettura: 2 minuti

Gli agenti del Commissariato di P.S. di Comiso hanno identificato gli autori di un episodio specifico, avvenuto ai danni di una rivendita tabacchi della città.
Nei fatti, giorni addietro due ragazzi si sono presentati presso una tabaccheria con annessa una sala per slot machines per tentare la fortuna con il preciso scopo di azzardare una vincita di denaro.
Quello che però poteva sembrare un momento di svago per due giovani intenti a solleticare la sorte, nascondeva in realtà un intento criminale specifico: i due ragazzi, difatti, giustificandosi per aver chiuso la porta della saletta con la scusa di non arrecare disturbo agli avventori, ne approfittavano per danneggiare una slot machine, al fine di prelevarne il contenuto quantificato successivamente dai gestori in circa 1800 euro.
La conoscenza approfondita dei giovani presenti nel territorio di Comiso da parte degli investigatori del Commissariato di P.S. e il raffronto con le immagini dei presunti autori, ha consentito di
identificare i rei per due giovani venticinquenni di nazionalità rumena residenti nella città che sono stati immediatamente rintracciati e deferiti in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria di Ragusa per furto con scasso in concorso.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI