Avimecc Volley Modica. Adesso continuità, a partire da Casarano

Princi: “Abbiamo lavorato bene e siamo stati ripagati”
Tempo di lettura: 2 minuti

E’ iniziato stamattina per l’Avimecc Volley Modica il cammino di avvicinamento alla prossima trasferta che domenica vedrà il sestetto allenato da Giancarlo D’Amico di scena sul campo della Leo Shoes Casarano.

La formazione biancoazzurra è reduce dalla prova convincente di domenica con Aversa che dovrà essere da spartiacque tra l’Avimecc vista prima e quella che tutti vogliono vedere da qui alla fine. Un sestetto compatto e determinato su ogni pallone che lotti sempre fino all’ultimo punto dell’ultimo set.

Contro Aversa la squadra ha dimostrato il suo valore e il successo in rimonta ottenuto contro una big è la cartina tornasole per un gruppo giovane ma di grandi qualità, che lavorando come sta facendo può solo migliorare ancora.

“Durante la settimana – spiega Ismael Princi, best scoore con Aversa – abbiamo lavorato bene e il lavoro alla fine ha pagato. Abbiamo affrontato una squadra forte come lo è Aversa che annovera nelle proprie file grandissimi nomi per la categoria e siamo stati bravi a portare il risultato a casa. Il pubblico ci ha dato una grande mano – conclude – e più ci sostiene e meglio è perchè ci da una grande carica. Speriamo di vedere sempre più gente al “PalaRizza” e di regalare ai nostri tifosi molte altre soddisfazioni”.

Contento della prestazione dei suoi atleti anche coach Giancarlo D’Amico.

“Domenica ho visto una squadra quadrata – dichiara il tecnico dell’Avimecc Volley Modica – una squadra che ha tenuto molto bene il campo che ha faticato un po’ nel primo set, ma che dopo è stata capace di mettere in campo forza, coraggio e soprattutto la giusta determinazione tecnica e grande spirito di squadra, quindi faccio i complimenti a tutto il gruppo che ha lavorato per superare un periodo difficile che abbiamo chiuso con questo successo, ma da oggi si deve già pensare alla trasferta di Casarano. Con Aversa – continua – siamo stati bravi in battuta,dove siamo riusciti a metterli in difficoltà, ma soprattutto siamo stati bravi a restare compatti e con la voglia di combattere su ogni pallone. Siamo felici per essere riusciti tutti insieme a metterci alle spalle il periodo poco felice – conclude D’Amico – ma ora bisogna continuare sul percorso tracciato domenica e non guardarci più indietro”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI