Cerca
Close this search box.

Termina la cavalcata in Coppa Italia per il Città di Comiso

Adesso testa solo al campionato
Tempo di lettura: 2 minuti

Ieri pomeriggio, tra le mura amiche dello stadio Peppe Borgese, si è svolto il match Città di Comiso- Città di Taormina, match valido come quarti di finale di Coppa Italia. L’andata si era conclusa con il risultato di 2-1 per il Taormina, quindi i Verdearancio avrebbero dovuto realizzare almeno due gol per poter andare ai rigori e giocare il tutto per tutto sul finale. La partita termina invece con un pareggio, ovvero 1-1 (marcatore del Comiso- Mattia Balba/ marcatore del Taormina Lucarelli Maxmiliano), dunque passano il turno gli avversari, a cui il Città di Comiso augura un buon proseguimento in Coppa.

“Devo fare i complimenti ai ragazzi, per come hanno affrontato gli episodi che si sono succeduti durante i 90 minuti- il commento di mister Menghini- “Avremmo potuto vincere, se avessimo avuto un pizzico di fortuna in più. Ma io penso che il pizzico di fortuna non basta per avere una vittoria, occorre semmai giocare bene, sempre. L’andata si era conclusa con il risultato di 2-1, e occorreva ribaltare questo risultato per continuare, anche se ribaltare un risultato a volte non è semplice. Abbiamo avuto almeno due occasioni d’oro, ma ripeto, occasioni buone o non buone, questo è il calcio. Ciò che occorre fare è non perdere la testa, e applicare in campo ciò che si prova durante la settimana. Dobbiamo provare a fare e dare il meglio”.

Chiusa la parentesi Coppa Italia, il Città di Comiso potrà attenzionare al meglio il campionato, e ritornare a fare punti. Quando? Questa domenica tornerà di nuovo in campo, sempre al Peppe Borgese, contro il Santa Croce, match valido come decima giornata di campionato Eccellenza 22/23.
Mister Menghini: “Venerdì e sabato saremo al campo per preparare la partita di domenica, con la massima concentrazione e lo spirito di sempre”.

© Riproduzione riservata
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top