Sbarco’ a Pozzallo nel 2014. Ora si è laureato a Siena

Tempo di lettura: 2 minuti

Nigeria, Niger, Ciad, Libia. Poi un lungo e pericoloso viaggio per mare in barcone per raggiungere Pozzallo. Da qui raggiunge Palermo fino ad arrivare a Siena. È il lungo viaggio che, iniziato nel dicembre del 2014, ha portato molti mesi dopo Edwin Nkpume, allora poco più che sedicenne, dalla Nigeria all’Europa «per disperazione e bisogno». «Lasciare la mia famiglia – racconta – non è stato facile. Mia madre non sapeva di questa mia intenzione. È stato mio padre a spingere perché me ne andassi con un suo amico. E sono molto contento di avere preso questa decisione in quel periodo».

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI