Protesta tifosi. Il Ragusa Calcio interviene

Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo i noti avvenimenti che hanno riguardato la protesta e la conseguente decisione di non entrare allo stadio del gruppo organizzato Ultras Iblei, la società Asd Ragusa Calcio, in tutte le sue componenti, ci tiene a scusarsi con loro e con la città tutta per non essere riuscita a venire incontro alle giuste pretese del gruppo organizzato e di altri sostenitori di poter prendere parte al tanto atteso match tra Ragusa e Catania all’interno del settore B, settore storicamente destinato al tifo ragusano. “Di quali siano state le nostre mancanze a riguardo e il perché di questa sofferta decisione – spiega la dirigenza – ne abbiamo già discusso ampiamente con chi di dovere e non abbiamo intenzione di proseguire nell’elencare le numerose problematiche che hanno fatto si che, a malincuore,sia stata presa tale scelta” . La società’ ci tiene a ribadire l’affetto e la vicinanza al gruppo Ultras Iblei e a tutti i sostenitori di fede azzurra e si augura di riaverli al più presto al nostro fianco per godere e soffrire insieme durante l’arco di questa entusiasmante stagione di Serie D.

“Per proseguire nel nostro ambizioso progetto e dare un senso ai nostri enormi sacrifici,fatti da 3 anni a questa parte,abbiamo bisogno di voi”

 

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI