Ragusa. Il Ponte San Vito inserito nel progetto MonVia

Tempo di lettura: 2 minuti

Durante la notte del 20 e nella mattinata del 21 settembre sono state effettuate delle misurazioni preliminari sul ponte Papa Giovanni XXIII a Ragusa, comunemente detto “Ponte San Vito”. Le attività sperimentali fanno parte del progetto MonVia – Monitoraggio Viadotti – coordinato da Systemia srl., CNR IPCF, INGV e Università di Catania.
Il ponte Papa Giovanni XXIII è stato infatti individuato come caso studio per l’applicazione di un sistema di monitoraggio multiparametrico innovativo.
Le misurazioni effettuate, quali l’acquisizione di micro-accelerazioni date da rumore ambientale o traffico e il rilievo con drone, sono state svolte con il continuo supporto della Protezione Civile e dei Vigili Urbani di Ragusa.
Le attività forniranno gli elementi base per la progettazione e la successiva installazione di un sistema di monitoraggio continuo dell’infrastruttura.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI