Ragusa. Giovedi si terrà l’assemblea dei delegati della CGIL

Nutrita l’agenda dei lavori al centro “Feliciano Rossito”.
Tempo di lettura: 2 minuti

L’assemblea delle delegate e dei delegati della CGIL è stata convocata al Centro Studi “Feliciano Rossitto”, domani, giovedì 22 settembre alle ore 17.00.
Nutrito l’ordine del giorno dei lavori in cui interverranno Peppe Scifo, segretario generale della CGIL di Ragusa, Alfio Mannino, segretario generale della CGIL Sicilia e Daniela Barbaresi, segretaria della CGIL nazionale.
Nell’agenda dei lavori tra gli altri punti: la tutela e l’aumento del potere d’acquisto dei salari e delle pensioni; il superamento del Jobs act e delle norme che hanno precarizzato il lavoro; un piano straordinario delle assunzioni pubbliche e stabilizzazione del precariato; centralità del servizio sanitario pubblico e universalistico del sistema pubblico di istruzione; superamento della riforma Fornero, ricostruendo un sistema previdenziale pubblico, solidaristico ed equo e garantire flessibilità in uscita a partire da 62 anni o con 41 anni di contributi a prescindere dall’età; completamento dei lotti stradali della Siracusa-Gela e l’avvio della Ragusa-Catania e il piano di sviluppo della ferrovia e dell’aeroporto do Comiso; lotta alla mafia a partire dal contrasto alle infiltrazioni nel sistema della gestione dei rifiuti; interventi per la sostenibilità ambientale dell’agricoltura in serra, bonifica del territorio e contrasto allo sfruttamento e al caporalato in tutti i settori.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI