Ragusa, Nicita nuovo presidente dell’Ordine degli Architetti

Tempo di lettura: 2 minuti

Presso la sede dell’Ordine degli Architetti sono state attribuite le nuove cariche statutarie.  Presidente è stato eletto   Francesco Nicita, Vicepresidente  Vittorio Battaglia, Tesoriera  Anna Fidelio e Segretaria Chiara Mezzasalma.
Il Consiglio della Fondazione, scelto dal Consiglio dell’Ordine degli Architetti e dall’assemblea degli iscritti all’Ordine degli Architetti è composto, inoltre, dai consiglieri architetti Guido Alparone, Alessandro Battaglia, Bruno Cosentini, Melissa D’Avola e Gianni Implatini.
La Fondazione ARCH studi e ricerche architetti nel Mediterraneo, istituita per iniziativa dell’Ordine degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Ragusa, ha come scopo la valorizzazione della disciplina dell’architettura e della professione dell’architetto.
La Fondazione si occuperà di supportare e promuovere iniziative culturali organizzando mostre, dibattiti, incontri culturali, viaggi di studio, oltre ad istituire corsi di formazione e attività di ricerca e di supporto per l’aggiornamento professionale, in continuità con quanto già portato avanti dal precedente Consiglio di Fondazione presieduto dall’arch. Vittorio Battaglia.
Inoltre la Fondazione si vuole porre come soggetto interlocutore di enti pubblici e soggetti privati (associazioni culturali, gruppi di interesse), al fine di coordinare studi e ricerche sul nostro territorio, fornendo anche collaborazione nell’organizzazione di concorsi e consultazioni pubbliche.
“I temi da affrontare sono tanti ma intendiamo ripartire da dove abbiamo interrotto le nostre attività, nel 2020, prima del Covid. Vogliamo ancora approfondire i temi del riuso, del recupero e della rigenerazione, convinti che questi siano i temi su cui si giocherà il futuro dei nostri contesti urbani e paesaggistici”.
“Sono molto soddisfatto della composizione del nuovo consiglio -spiega Nicita – composto da  architetti di grande esperienza come Vittorio Battaglia e Bruno Cosentini, professionisti affermati
come Alessandro Battaglia, Anna Fidelio e Gianni Implatini e giovani pieni di entusiasmo e determinazione come Guido Alparone, Melissa D’avola e Chiara Mezzasalma. Sono certo che si
sia formato un gruppo che lavorerà unito per la promozione del ruolo dell’architetto nella nostra società, per la promozione della buona architettura, la valorizzazione del paesaggio e dei nostri
beni culturali”.
Il nuovo Consiglio di Fondazione, in continuità con quanto già realizzato dal precedente, ha già in corso di elaborazione il programma di attività che verrà presentato alla cittadinanza in occasione di una prossima presentazione pubblica.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI