Come creare un angolo relax in terrazzo o in giardino

Tempo di lettura: 2 minuti

I ritmi incalzanti della quotidianità richiedono di imporci, per il nostro benessere mentale  e fisico, dei piccoli momenti di svago. Il nostro corpo è una macchina,  come tale necessita del giusto riposo per carburare nuova energia. La nostra intuizione inventiva ci permette di ricercare angoli di piacere non troppo lontani da casa. Anzi, focalizzando i nostri spazi domestici possiamo ricreare la nostra oasi proprio all’interno del nostro nido.  Magari il luogo ideale potrebbe essere il nostro terrazzo, o se lo si ha il giardino, impreziosito anche grazie alla giusta scelta di ombrelloni da mettere in giardino.

Stile esotico

Una volta studiata l’area interessata, immaginatevi mentre sorseggiate una gustosa bevanda proprio in quell’angolo lì. Come potreste arredarlo? Innanzitutto, occorre scegliere l’anima da attribuire alla vostra area relax. Se siete perdutamente innamorati dei posti esotici, l’ideale sarebbe richiamare quell’atmosfera che si respira in riva al mare.

Come arredare lo spazio aperto?

Si consiglia di optare per delle sedute in tessuto, la cui trama richiami i colori del mare. Esse devono essere accompagnate da tavolini variopinti, che comunichino briosità e leggerezza. Inoltre, un terrazzo per essere allestito a dovere non può prescindere dalla presenza di un ombrellone. L’ombrellone da solo può arredare l’intero spazio, creando un angolo lettura, relax o uno spazio per la cena.

Quali colori scegliere ?

Le tonalità ideali sono quelle che sfociano dal bianco all’azzurro oppure al verde tiffany. Tutti i complementi d’arredo (tavolini, sedie, scaffali, etc.) devono essere rifiniti in modo tale da evocare quelle piacevoli sensazioni, che solo una veduta sul mare sa suscitare. Un ambiente per essere rilassante deve, innanzitutto, distogliere la mente da tutte le incombenze quotidiane, deve essere in grado di far intraprendere un viaggio nel tempo per riconciliarsi unicamente con se stessi.

Aromaterapia: menta, limone, basilico e piante floreali

Affinché si intraprenda questo viaggio per le terre inesplorate occorre coinvolgere tutti e 5 i sensi.  Tra questi gioca un ruolo importante l’olfatto. È scientificamente provato che gli odori piacevoli sono in grado di influire positivamente sul nostro umore. E quali sono i profumi più ricercati che evocano l’estate? La scelta migliore è favorire l’acquisto di piantine di menta, limone e basilico, in quanto le loro foglioline sono in grado di emanare quei preziosi effluvi che diffondendosi nell’aria stuzzicano le terminazioni nervose del cervello, che si ancorano al pensiero positivo.

Come trascorrere il tempo all’aria aperta?

Per trascorrere piacevolmente il tempo nel nostro angolo di paradiso ci si potrebbe dedicare a varie attività. Tra queste si consiglia la lettura di un buon libro, non troppo impegnativo, così da evitare di fossilizzarsi sulla comprensione di concetti insoliti. Oppure ci si può dedicare a fare attività sportiva, come cyclet, pilates e yoga. Ancora si potrebbe organizzare il raduno di qualche amico stretto e cimentarsi in giochi da tavola (come quelli con le carte, oppure il risiko, il monopoli, etc.). Diversamente, una delle soluzioni alternative e altrettanto benefiche è la scelta di concedersi questo tempo solo per se stessi e fare profondi esercizi di respirazione.

 

© Riproduzione riservata
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI