Monterosso. Sabato e domenica giorni clou per festa Addolorata

Tempo di lettura: 2 minuti

Domani, sabato 17 settembre, si celebra la Giornata dei portatori e dei fedeli. Alle 11 giro di gala dell’associazione Tamburi di Giarratana per le vie cittadine, alle 11,30 recita del Rosario, litanie e benedizione dei portatori, alle 12 è prevista la tradizionale “Scinnuta” dall’altare maggiore del Santuario del venerato simulacro della Patrona. L’evento sarà trasmesso in diretta streaming sulla pagina Fb “Comitato festeggiamenti patronali Maria SS. Addolorata Monterosso Almo”. Alle 15, poi, torna la questua per le vie del paese mentre alle 19,30 ci sarà la celebrazione eucaristica presieduta da don Francesco Mallemi, parroco di Giarratana. Alle 21,30, in piazza Sant’Antonio, spettacolo musicale con Marco Ligabue in concerto. Il gran giorno è quello della festa di domenica 18, con la solennità della patrona Maria Santissima Addolorata. Alle 8 il suono festoso delle campane di tutte le chiese e lo sparo di 21 colpi a cannone annuncerà il giorno speciale. Alle 6,30 la messa dell’arciprete Giuseppe Antoci, alle 8,30 quella presieduta dal sacerdote Salvatore Giaquinta. Alle 9,30, giro di gala per le vie del paese del corpo bandistico cittadino “Vincenzo Bellini”. Alle 10 la solenne celebrazione eucaristica presieduta dal vicario generale della diocesi, mons. Roberto Asta. Alle 11 la tradizionale “Nisciuta” del simulacro della santa patrona, accolta dal suono festoso delle campane, dal lancio multicolore di ‘nzaiarieddi e dallo spettacolo pirotecnico a cura della rinomata ditta “La Vip” di Alessandro Vaccalluzzo. Subito dopo la processione per le vie principali di Monterosso che farà ritorno poi al santuario. Alle 16,30, quindi, ci sarà la tradizionale cena. Alle 19 la solenne celebrazione eucaristica presieduta da don Enzo Fatuzzo. Alle 20, la processione con il simulacro della santa patrona per alcune delle vie principali del borgo montano. Alle 21,30, in piazza San Giovanni, il tradizionale rientro della processione con il simulacro della santa patrona portato a spalla dai fedeli. Alle 22, in contrada Tre Sirilli, grandioso spettacolo pirotecnico a cura della ditta La Vip di Vaccalluzzo. Alle 22,30, in piazza Sant’Antonio, riflessione e atto di consacrazione della città alla santa patrona da parte del sindaco della città di Monterosso Almo, Salvatore Pagano. Quindi, il rientro della processione al santuario e la reposizione del venerato simulacro della santa patrona sull’altare maggiore. Alle 23, in piazza Sant’Antonio, l’estrazione della lotteria Maria Santissima Addolorata.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI