Modica Calcio al lavoro in vista della trasferta contro Nebros

Betta:"Prepariamoci ad affrontare una squadra ostica"
Tempo di lettura: 2 minuti

Sgambatura di metà settimana in casa Modica. Tutti a disposizione di Giancarlo Betta che ha lavorato soprattutto sugli schemi tattici in vista di una trasferta delicata, a casa della Nebros, squadra che gioca sul sintetico di Gliaca di Piraino e che in casa, vuole costruire il suo campionato tranquillo.
Betta ha lavorato su alcune ‘situazioni’ che potrebbero determinarsi in partita, sulla scorta anche di quanto visto e osservato in occasione dei 4 gol che la Nebros ha fatto al Siracusa, alla prima di campionato.
Lapidario il tecnico sui 5 gol subiti invece dalla Nebros a Santa Croce Camerina: “Quella è una partita che non fa testo. Una giornata storta della Nebros -merito anche del Santa Croce- che non ha niente a che vedere col valore tecnico di una squadra che sarà tra le protagoniste del campionaot.”, le parole del mister, oggi, a fine allenamento.
È una settimana proficua quella che va avanti in casa Modica. Continua l’inserimento dei ‘nuovi’ e solo Facundo Coria è in leggero ritardo sul resto del gruppo e bisognerà attendere la ripresa del campionato il primo fine settimana di ottobre, dopo la pausa ‘elettorale’ del 25 settembre, per vederlo a disposizione.
Ottime invece, le risposte che stanno dando Scrugli e Prezzabile, ormai dentro gli schemi dell’allenatore che ha speso, a fine allenamento, parole di elogio per l’applicazione che ognuno degli elementi della ‘Rosa’ sta mettendo nel lavoro e nell’acquisizione di schemi e dettami.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI