Violenta rissa familiare a Vittoria a causa della spazzatura

Tempo di lettura: 2 minuti

Violenta rissa tra familiari a Vittoria, scaturita per l’erroneo convincimento di uno dei partecipanti in merito alla collocazione di un sacchetto di immondizia davanti alla porta d’ingresso della propria abitazione. I carabinieri hanno dovuto fronteggiare una situazione di particolare violenza dovuta, tra l’altro, ad uno stato d’ira alimentato da precedenti e documentate ostilità. Più precisamente, durante la rissa i partecipanti hanno fatto ricorso a diversi corpi contundenti tra i quali, martelli da carpentiere al fine di danneggiare le autovetture degli opposti e uno scivolo da giardino in plastica dura, lanciato dal 2° piano dell’abitazione di una delle persone coinvolte, colpendo alla testa uno dei Carabinieri intervenuti. Gli arrestati sono stati cinque. Sono stati posti ai domiciliari.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI