Siria. Collassa edificio ad  Aleppo: 13 decessi

L'edificio di cinque piani è collassato dopo la comparsa di crepe nella struttura.
Tempo di lettura: 2 minuti

Al momento sono almeno 13 le vittime del crollo di un edificio nel quartiere di Al-Firdaws situato a nord-ovest della città siriana di Aleppo. I Vigili del fuoco della città hanno riferito che tra le vittime due bambini di  5 e 13 anni sono stati estratti da sotto le macerie. Il capo della polizia, il maggiore generale Deeb Dib, ha precisato che l’edificio era disposto su cinque livelli ed è completamente crollato dopo aver presentato delle crepe nella sua struttura, causate dall’impatto dei proiettili risalenti agli scontri tra gruppi armati radicali e le forze dell’esercito arabo siriane. A sua volta, il presidente del Consiglio comunale della capitale, Moad Medlayi, ha ritenuto che il crollo dell’edificio fosse dovuto a “difetti architettonici, in quanto costruito in un’area irregolare che è stata distrutta dal terrorismo” dei famigerati gruppi armati. ll funzionario ha aggiunto che il personale della Protezione civile, i vigili del fuoco e gli specialisti sanitari hanno iniziato l’evacuazione dei residenti negli edifici vicini evitando così ulteriori perdite umane. Da parte sua, il membro dell’Ufficio Esecutivo del Governatorato di Aleppo, Kumeit Assi, ha sottolineato che ci sono ampie possibilità che il bilancio delle vittime aumenti considerando che le persone rimaste sotto le macerie sarebbero ancona molte.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI