Giarratana, nominato il nuovo parroco

Tempo di lettura: 2 minuti

Ieri sera, in chiesa Madre, in occasione della celebrazione eucaristica presieduta dal vescovo di Ragusa, mons. Giuseppe La Placa, è stato presentato alla comunità dei fedeli il nuovo parroco, il sacerdote Francesco Mallemi. Un sacerdote che tutti i giarratanesi conoscono bene e apprezzano parecchio, visto il suo precedente ruolo di vicario parrocchiale. Intanto, da domani, al 10 settembre, prenderà il via il triduo in onore a San Giuseppe in chiesa Madre, predicato da don Angelo Galioto dell’Arcidiocesi di Siracusa, cappellano del monastero “Madonna delle lacrime” in Ferla. Alle 18,15 di domani, in particolare, alle 18,15 ci sarà la recita del Rosario, la coroncina e il canto delle litanie di San Giuseppe. Alle 19 la celebrazione eucaristica con il predicatore. Alle 21, in piazza Vittorio Veneto, la performance di Secondo tempo italiano, Ligabue tribute band in concerto. Venerdì alle 18,15 la recita del Rosario, la coroncina e il canto delle litanie di San Giuseppe, alle 19 la santa messa con il predicatore. Alle 21, in piazza Vittorio Veneto, l’iniziativa “Muovi le montagne”, serata di evangelizzazione a cura del gruppo Rinnovamento nello spirito della diocesi di Ragusa. Sabato, alle 18, lo sparo di colpi a cannone e il suono delle campane annuncerà il giorno della vigilia della festa. Alle 18,15, la recita del Rosario, la coroncina e il canto delle litanie di San Giuseppe. Alle 19 la celebrazione eucaristica e, alle 21,30, in piazza Vittorio Veneto, lo straordinario concerto dei Qbeta, un gruppo che non ha bisogno di presentazioni e che cercherà di catturare l’attenzione del pubblico presente. Intanto, a vincere il torneo di bigliardino i componenti della Squadra 17, a cui don Francesco Mallemi ha consegnato il trofeo ( vedi foto allegata) , che hanno battuto in finale I Liepracciuni. Terzo posto per gli Squisiti.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI