Festa per i 100 anni elevazione Parrocchia “Barco” a Modica

Tempo di lettura: 2 minuti

Il 2022 per la comunità cristiana della chiesa di Maria Santissima delle Grazie di contrada Barco a Modica è significativo perché è l’anno del centenario della sua elevazione a parrocchia, avvenuta il 15 agosto 1922. “Una data molto importante – spiega il parroco, il sacerdote Giorgio Cicciarella – che, oltre alla celebrazione giubilare, deve diventare, per tutti, un’occasione di crescita nella fede e nello spirito comunitario. Questa ricorrenza ci aiuterà a capire le nostre radici e il senso di appartenenza a Cristo e alla sua Chiesa. Sull’esempio di Maria, vogliamo focalizzare la nostra attenzione sull’identità del nostro essere cristiani, cioè discepoli di Gesù e suoi testimoni. Il cristiano è colui che ha scelto di seguire Gesù e si riconosce nella Chiesa, la grande comunità di Figli di Dio. Tutti facciamo parte di questa grande famiglia e tutti sentiamo la bellezza e la grandezza di sentirci figli e fratelli”.
Oggi, intanto, prende il via il programma delle celebrazioni che andrà avanti sino al 21 agosto. Dopo la preghiera delle lodi e la santa messa di questa mattina, è stata predisposta l’esposizione eucaristica per tutta l’intera giornata. Alle 19,30, poi, ci sarà la preghiera dei Vespri e la benedizione eucaristica. Domani, alle 19 santa messa in contrada Targia-Salinella presso la famiglia Guastella Giuseppe. La cerimonia religiosa sarà presieduta dal novello sacerdote Peppe Minardo. Venerdì, invece, sempre alle 19, santa messa in contrada Bibbiola presso la famiglia Lucifora Giovanni. Sabato 13, santa messa alle 19 a Montesano. Sarà tenuta dall’unità parrocchie Barco-Montesano-Carbonaro. Alle 21, prevista una serata comunitaria con agape fraterna. A occuparsi della comunicazione rivolta all’esterno di questo evento che, proprio alla luce del centenario, assume ancora più significato, Confcommercio provinciale con il presidente Gianluca Manenti e Confcommercio sezionale Modica, con il presidente Emanuele Iemmolo, che sottolineano la valenza di appuntamenti del genere che affondano le radici nelle tradizioni più belle e significative di un intero territorio.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI