Calo turismo a Ibla. Comibleo: “Si dialoghi per il futuro”

Tempo di lettura: 2 minuti

“La recente valutazione del sindaco che, concluso il mese di luglio, ha dovuto prendere atto di come il calo di presenze abbia, in un certo senso, guastato i piani degli operatori economici di Ibla, deve fornire lo spunto adatto per avviare un confronto a più voci su cosa è meglio fare per il futuro. Noi di Comibleo ci siamo messi a disposizione in tempi non sospetti e ribadiamo questa nostra disponibilità convinti, come siamo, che non si può più fare finta di nulla e che è necessario programmare il futuro assieme a tutte le componenti operative della città antica. Altrimenti, sarà andata persa una occasione propizia”. E’ quanto affermano i componenti del Comibleo, il comitato spontaneo di residenti, che lanciano un invito affinché ci si possa sedere tutti attorno allo stesso tavolo. “Sarebbe – dicono ancora da Comibleo – la possibilità giusta per contemperare da un lato le esigenze di chi da queste parti ci lavora e dall’altro quelle di chi invece, a Ibla, ci abita. Non ci interessa neppure polemizzare su alcune scelte fatte dall’Amministrazione comunale di cui abbiamo già parlato, chiarendo il nostro punto di vista. Secondo noi, è fondamentale, adesso, che possa partire una stagione nuova, fatta di dialogo e di confronto. Riteniamo che si tratti di una occasione irripetibile e che, soprattutto, si proceda adottando un metodo differente. Non ci sono dubbi: Ibla ha bisogno del contributo di tutti. L’unilateralità, come abbiamo avuto modo di percepire e di verificare direttamente, non aiuta nessuno. Soltanto attraverso una scrematura delle varie proposte sarà possibile, secondo noi, trovare la formula più adatta per andare avanti. Noi ci siamo. Speriamo che anche l’Amministrazione comunale sia di questo avviso”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI