Buoni risultati per l’Asd Biglia di Modica ai campionati europei

Tempo di lettura: 2 minuti

Gli atleti dell’ASD LA Biglia Modica tornano dall’esperienza della Coppa Europea Team – specialità Carambola a 3 Sponde, con risultati più che soddisfacenti e con la certezza di avere aumentato il proprio bagaglio di esperieza internazionale.

Nella strepitosa cornice dello Estadio do Dragao di Porto (ricordiamo che il presidente dell’FC Porto è anche presidente del Billiard Club Porto) gli atleti Modicani hanno ben figurato giocando il girone di qualificazione, senza riuscire ad entrare nel tabellone finale, contro altri 4 Team provenienti da Belgio, Francia, Rep Ceca e Germania.

La compagine modicana, nella quale pesava l’assenza di Fabrizio Cortese per motivi personali, ha giocato alla pari degli altri più quotati team mostrando un rendimento agonistico sicuramente di buon livello (nonostante la pausa Covid) e, a tratti, anche una crescita tecnica.

A fare da traino è stato Roberto Turlà, capitano della squadra, che ha vinto i suoi 3 incontri mostrando ottima presenza agonistica e costanza tecnica (120 punti in 127 riprese), 0.950 la sua media generale; a ruota Salvatore Vispo (0.810 M.G.) gioca e vince il migliore incontro del team contro il big player Peter De Backer (40-30 in 32) e perde, per un solo punto contro il n. 1 del team francese Peter Ceulemans. Guglielmo Russino, alla sua seconda esperienza europea, vince contro Marek Vasa, n. 4 del team Ceco, e riece ad ottenere la migliore serie massima (9 punti). Libero Picciano, in difficoltà nei primi due incontri, riesce a giocare una buona partita, all’ultimo turno contro Johan Loncelle, n. 2 del team francese. C’è stato anche spazio per Paolo Turlà, riserva del team, che a giochi ormai fatti è entrato in squadra all’ultimo turno di gioco ed ha avuto il piacere di esordire nel palcoscenico internazionale.

Come al solito, si torna da un’esperienza internazionale, da una parte, con conferme, dall’altra, con aspetti meritevoli di approfondimento che ogni giocatore dovrà metabolizzare e rimodulare nei futuri allenamenti. Resta la grande soddisfazione di avere tenuto bene il livello di gioco internazionale, anche se c’è un pò di rammarico per l’assenza di Cortese che avrebbe potuto arricchire il bottino del team modicano.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI