Esplode a Ispica fabbrica di fuochi pirotecnici

Vittima due minorenni. La struttura era dismessa
Tempo di lettura: 2 minuti

Incendio in una fabbrica di fuochi pirotecnici a Ispica, ex laboratorio Moltisanti, in Contrada Cugno. Sul posto i vigili del fuoco e le ambulanze del 118, carabinieri e polizia locale. E’ stato necessario l”intervento anche dell’elisoccorso per i feriti più gravi. I carabinieri dovranno chiarirne le cause. I feriti sono due minorenni che, probabilmente, sono entrati nella struttura dismessa senza alcuna autorizzazione. Due gli elicotteri intervenuti per il trasporto dei ragazzini al centro grandi ustioni di Catania. Si ipotizza la presenza di un terzo giovane che sarebbe rimasto praticamente illeso.

Dalle prime sommarie informazioni assunte in sito, sembrerebbe che due  quindicenni, rovistando all’interno dell’area dismessa e recintata abbiano rinvenuto polvere pirica e forse qualche aritificio residuo.

La deflagrazione, innescata ha divelto le pareti di quella che fu la fabbrica dei fuochi pirotecnici innescando anche un incendio di materiali ligneii.

I due ragazzini feriti gravemente uno al braccio e l’altro all’occhio, sono riusciti a raggiungere la strada di accesso e chiedere aiuto.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI