Oman. Esercitazioni militari congiunte, Cina, Russia e Iran

Tempo di lettura: 2 minuti

Il Ministero della Difesa russo ha comunicato che sono terminate le esercitazioni militari navali con le marine cinesi e iraniane nel Golfo di Oman. Lo scopo, rafforzare la cooperazione militare tra le tre nazioni. Esercitazioni tattiche,  denominate Cintura di sicurezza marittima 2022. Interessato anche lo spazio aereo sovrastante teatro dal 18 al 22gennaio di esercitazioni h24 , tra le quali erano incluse operazioni di soccorso in caso di incendio, anti pirateria e dirottamento  in mare, e test di tiro di artiglieria pesante su obiettivi mirati al largo delle coste del Golfo. Per l’Iran hanno partecipano le unità marine e aviotrasportate della Marina e la forza navale del Corpo delle guardie della rivoluzione islamica. Il contrammiraglio Mostafa Tayoddini, ha affermato che le azioni si sono svolte in un raggio di 17mila metri quadrati e che si è trattato della terza esercitazione congiunta dopo quelle svoltesi negli anni 2019 e 2020. Il contrammiraglio ha altresì sottolineato che questa azione mira a rafforzare anche la sicurezza  dell’area conosciuta come il triangolo d’oro, strategica per il transito del commercio internazionale.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI