Modica. Esenzione tassa di soggiorno e occupazione suolo pubblico

Tempo di lettura: 2 minuti

In considerazione del persistere del particolare momento vissuto dalla popolazione e legato al prolungarsi dello stato di emergenza sanitaria, la Giunta Municipale di Modica ha deliberato due importanti decisioni che riguardano il comparto turistico e quello commerciale della Città. In particolar modo è stato scelto di proseguire per tutto il 2022 con l’eliminazione della tassa di soggiorno per tutti coloro che soggiornano a Modica dalla quarta notte in poi. Per il comparto commerciale è stata eliminata totalmente la tassa di occupazione del suolo pubblico fino al 31 marzo 2022, ovvero fino all’attuale termine fissato per la fine dello stato di emergenza. Se tale termine verrà prolungato anche l’esenzione andrà di pari passo. Rientrano in questa casistica tutte quelle attività che utilizzano il suolo pubblico per lo svolgimento dei propri affari e quindi commercio ambulante e installazione di tende, verande e qualsiasi tipo di dehors. Per usufruirne devono comunicare al Comando di Polizia Locale i dati della ditta e del legale rappresentante, l’ubicazione e la quantificazione dell’area occupata, la descrizione delle strutture che si intendono utilizzare e l’impegno alla cura e manutenzione dell’area che si intende utilizzare. Si rende altresì noto che c’è la possibilità di chiedere anche un aumento fino al 50% dell’area già utilizzata integrando l’eventuale documentazione già presentata.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI