Corea del Nord. Inizia male il 2022…di Giannino Ruzza

Tempo di lettura: 2 minuti

Come si temeva, inizia male il 2022 per il continente asiatico. Il primo segnale ostile dell’anno, manco a dirlo, è del tirannico Kim Jong-un, 37 enne presidente della Corea del Nord che stando alle fonti  ufficiali giunte dalla Corea del Sud e del Giappone, ha lanciato in queste ore un missile balistico dalla provincia di  Jagang, una zona di confine con la Cina, verso le acque orientali dei cugini sudcoreani, intorno alle 8:10 ora locale. Kim, un vicino scomodo e pericoloso che sta destando preoccupazione tra gli stati limitrofi. “Esprimiamo preoccupazione per l’ennesimo lancio” hanno espresso i vertici  sudcoreani dopo una riunione di emergenza del Consiglio di sicurezza nazionale. Sulla falsariga il ministro giapponese Kishida. “È davvero deplorevole che la Corea del Nord continui a lanciare missili verso di noi” ha detto Kishida, facendo notare che il suo governo sta valutando i dettagli dell’operazione, compreso il numero di missili lanciati. Secondo il portavoce del governo giapponese, Hirozaku Matsuno, se il missile “ha seguito un’orbita normale, avrebbe dovuto percorrere circa 500 chilometri ed essere caduto al di là dei confini del Giappone”. In carica da un decennio il dittatore nordcoreano Kim Jong-un non ha mai smesso di  dare impulso allo sviluppo di armi nucleari, viste anche le poco significative sanzioni adottate nei suoi confronti, da parte delle altre potenze straniere. La scorsa settimana il leader nordcoreano, ha affermato in un incontro, di aver mantenuto fede al proprio impegno di aumentare le capacità e lo sviluppo degli armamenti del paese. La Corea del Sud, visti i presupposti, non sta certo a guardare. Sta organizzando le linee di difesa militari in quelli che sembrano essere pericolosi segnali di una corsa agli armamenti nucleari nella penisola, soprattutto dopo l’interruzione dei negoziati sulla possibile denuclearizzazione, in quest’area di conflitto.

 

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI