Scherma Modica. Giorgio Avola a Sarnano con la nazionale assoluta

Tempo di lettura: 2 minuti

Settimana di allenamento per Giorgio Avola della Conad Scherma Modica, convocato assieme al Mº Eugenio Migliore dal commissario tecnico Stefano Cerioni, al ritiro collegiale della nazionale assoluta di fioretto maschile e femminile a Sarnano (Macerata). Allenamento che avrebbe dovuto precedere il ritorno in gara dopo le Olimpiadi, con il debutto nella prima prova della nuova stagione di Coppa del Mondo 2021/2022. Invece la prova di fioretto maschile prevista a Dubai inizialmente dal 10 al 12 dicembre, dopo un primo slittamento di una settimana, è stata successivamente annullata per problematiche del comitato organizzatore inerenti la pandemia Covid. Se per la squadra di fioretto femminile rimane confermato il debutto della nuova stagione con la gara di Saint Maur il prossimo fine settimana, per i fiorettisti si dovrà quindi aspettare metà gennaio per il ritorno internazionale in pedana, nel classico appuntamento di Parigi. Per gli assoluti di fioretto maschile il primo impegno agonistico sarà quindi la prima prova di Qualificazione ai Campionati Italiani Assoluti il 19 dicembre ad Erba.
Entra nel vivo la stagione agonistica 2021/2022 anche per gli under14, che dopo il recupero del Campionato Italiano 2020 nello scorso mese di ottobre, e la prima tappa del GPG regionale, affronteranno il prossimo weekend la I Prova Nazionale di fioretto del Gran Prix Kinder+Sport a Brescia. Seguiti a bordo pedana dai maestri Leandro Giurdanella e Stefano Pedriglieri saranno presenti in gara in terra lombarda: Leonardo Calabrese nella categoria maschietti; Tommaso Cuzzolino nei giovanissimi; Carlo Sasso ed Andrea Cartia nei ragazzi: Edoardo Aprile, Marco Buscema e Giorgio Giurdanella nella categoria allievi. Per il fioretto femminile difenderanno i colori della Conad Scherma Modica Sara Amore e Carla De Leva nelle giovanissime; Carla Scarso e Ottavia Iacono nella categoria ragazze.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI