Martedì stage formativo per i tecnici del Modica Academy e Modica Airone

Il Modica Calcio pensa anche al futuro
Tempo di lettura: 2 minuti

Un progetto di grandi prospettive e di larghe vedute. Il Modica Calcio non pensa soltanto alla prima squadra che milita nel girone D del campionato di Promozione, ma guarda anche al futuro dei suoi tecnici e dei suoi giovani e alla loro crescita.

Per allargare a 360 gradi questo interessante progetto che punta anche al rilancio del settore giovanile, è stato organizzato per martedì pomeriggio dalle 15,30 alle 18 al Centro Sportivo Airone, uno stage formativo per tutti i tecnici del Modica Academy e del Modica Airone.

Il corso organizzato da Pino Rigoli e Marcello Pitino sarà tenuto da Pierpaolo Alderisi, allenatore professionista UEFA A, docente di Scienze Motorie e attuale selezionatore della della formazione Under 17 della FIGC Sicilia.

Alderisi, inoltre, è il responsabile osservatori per la Sicilia Orientale per le Rappresentative Nazionali della FIGC e responsabile del Centro Studi e Formazione dell’AIC Sicilia.

In passato ha maturato esperienze importanti come allenatore delle formazioni Under 15 e Under 17 nazionali del calcio Catania e come allenatore della formazione Primavera della Sicula Leonzio, ma ha allenato anche in Promozione e in Eccellenza, oltre ad essere docente nei corsi FIGC e CONI.

Dal 2002 al 2008, Alderisi ha fatto parte dello staff tecnico del Centro Federale FIGC dell’area Sud.

Un momento formativo interessante per tutti i tecnici rossoblu per ampliare il loro grado di preparazione e conoscere nuove tecniche di allenamento. L’occasione, insomma per confrontarsi e trasmettere ai giovani certi valori importanti, soprattutto dopo il lungo stop dovuto alla pandemia che ha bloccato in maniera particolare la crescita dei giovani calciatori che dovrebbero essere il futuro delle società.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI