Modica: proposta per l’avvio della consulta giovanile

Tempo di lettura: 2 minuti

C’è un reale bisogno di partecipazione alla cosa pubblica che proviene dai giovani di Modica e che non
corrisponda necessariamente alla partecipazione di intrattenimenti vari, temi cui si debba confrontare
opportunamente la Consulta, oltre il suo specifico Assessorato, che siamo certi sarà un interlocutore
principale. E’ stata quindi presentata una mozione con l’obiettivo di poter avviare in maniera propositiva ed efficace,
l’attività delle Politiche giovanili auspicando un vero e proprio risveglio comune.
Il consigliere comunale Alessio Ruffino, confrontandosi con il Sindaco, e il suo consulente alle Politiche
giovanili Samuele Cannizzaro e altri giovani consiglieri, ha protocollato la suddetta mozione prendendo atto
di questa necessità comune e di intervenire in questo modo a portare avanti il loro programma
amministrativo
Con questa direttiva si invita pertanto il Sindaco, l’Amministrazione e il Consiglio tutto a procedere con
l’avvio dell’iter d’istituzione della Consulta giovanile cittadina che vedrà discutere e confrontarsi il vero
protagonista: tutto il mondo giovanile (studenti liceali e tecnici, universitari, lavoratori) e l’associazionistico
della città.
Si possa quindi procedere innanzitutto alla redazione di un Regolamento da approvare in Consiglio, stilato
da una Commissione di studio composta tra i consiglieri tutti.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI