Lega. Servizi igienici fatiscenti al cimitero di Marina di Ragusa

Tempo di lettura: 2 minuti

Un reportage fotografico che lascia allibiti secondo Salvo Mallia coordinatore provinciale della Lega Ragusa – Salvini premier che ha ricevuto la segnalazione da un cittadino per le condizioni dei servizi igienici del cimitero di Marina di Ragusa che non lasciano adito a giustificazioni di sorta.
“Condizioni indescrivibili, le responsabilità sono di tutti, da chi è preposto alla pulizia, ai custodi, ai funzionari di settore, al dirigente, fino ad arrivare ai componenti dell’amministrazione che, per le varie competenze, si occupano della manutenzione, della pulizia, del controllo dei servizi igienici, specificatamente nel cimitero di Marina, purtroppo – aggiunge Mallia – stiamo a rilevare sempre le solite criticità, evidentemente questa amministrazione è incapace di risolvere quelle più semplici. Non vogliamo sentir parlare di imprese, cooperative e quant’altro, di personale poco affidabile, la situazione dei servizi igienici in città è quanto mai critica, la pulizia, il decoro, la manutenzione sono argomenti sconosciuti da questa giunta, più volte sollecitata ad interventi risolutori ma evidentemente incapace di una azione concreta.
Non si riesce nemmeno a trovare personale fra i percettori del reddito di cittadinanza, occorre personale fisso per la custodia e anche personale dedicato, con gli opportuni dispositivi di sicurezza, per la pulizia costante, giornaliera dei servizi. Se poi si trova chi si può occupare sia della custodia, sia della pulizia, ancora meglio, ma la situazione attuale è ormai insostenibile e si devono rendere dei provvedimenti\.
Serve personale assunto a tempo indeterminato, perché la pulizia dei servizi igienici non è a tempo, altrimenti questa amministrazione dichiari forfait e, intanto, chiuda i servizi igienici.
Come si può rilevare dalle foto si tratta anche di misure igienico-sanitarie indispensabili e indifferibili, per cui è auspicabile un intervento immediato da parte del Sindaco per porre rimedio a questa emergenza che si ripresenta spesso e dovunque.”

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI