Modica. Aggressione titolare ristorante, due misure cautelari

Tempo di lettura: 2 minuti

La Polizia di Modica ha dato esecuzione ad un’ordinanza cautelare che ha disposto gli arresti domiciliari nei confronti di due ventenni responsabili, in concorso tra loro, di lesioni gravi, minacce, furto aggravato, danneggiamento e tentata rapina. In particolare, i due soggetti sono ritenuti essere gli autori dell’aggressione perpetrata nel luglio scorso nei confronti del titolare di un ristorante del centro storico di Modica, allorquando questi, proprio all’interno del suo ristorante, veniva aggredito e minacciato e si trovava ad essere vittima di un furto aggravato e di una tentata rapina, venendo a subire peraltro un grave danneggiamento del locale con danni dall’ammontare di circa 10.000 euro. L’attività di indagine condotta dal personale del Commissariato di Modica, coordinata dalla Procura di Ragusa a cura del Sostituto Procuratore Santo Fornasier, ha consentito di individuare gli autori dell’aggressione diretta a punire la vittima per futili motivi e finalizzata a dissuaderla dal denunciare i fatti.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI