Basket. Il derby ibleo lo vince l’Olympia Comiso su Ragusa

Tempo di lettura: 2 minuti

Per la quinta giornata del campionato di basket di serie C Silver la Virtus Ragusa affronta in trasferta al Pala Davolos lOlympia Comiso in quello che ormai è considerato a tutti gli effetti il derby ibleo. Grande prova per i ragazzi allenati da coach Trovato che hanno spinto a tutto campo per accaparrarsi la vittoria ma che nellultimo quarto ha visto la compagine casalinga prevalere e vincere con uno scarto di soli 4 punti.

Match partito subito velocissimo con la Virtus Ragusa che mette sin dai primi istanti il turbo. L’avvio della gara è tutto improntato all’attacco con buone intuizioni dal pitturato per Iurato e Carnazza. I comisani provano a rispondere con Dispinsieri in post basso ma gli ospiti non mollano mai la presa. Nel secondo quarto i ragusani provano ad aumentare l’intensità di gioco con azioni offensive offerte dal quintetto in campo che con un prova corale riescono a prevalere sui locali ma Savarese e compagni tengono sempre a bada i virtussini costruendo dinamiche di gioco che risultano essere efficaci sia dall’area che da fuori.

Al ritorno dal riposo lungo la Virtus Ragusa vuole imporre il suo gioco e con due canestri da fuori area accorcia le distanze ma i padroni di casa rispondono con la stessa moneta e tengono sempre a vista i ragusani. I virtussini però non ci stanno a lasciare troppo campo libero e così con un gioco più veloce e dinamico si riportano a +6 dagli avversari. Iurato, Carnazza, Girgenti, Marletta e Comitini combattono strenuamente sul campo in cerca di una riscossa che però viene interrotta dai canestri di Occhipinti, Savarese e Farruggio. Gli ultimi minuti del match si giocano con i nervi tesissimi ma la concentrazione dei padroni di casa non è mai scemata e approfittando di qualche distrazione di troppo dei ragusani si arriva al suono della sirena finale con il risultato di 74 a 70 per lOlympia Comiso.

«Peccato per il risultato finale – commenta nel post match coach Trovatoperché ce la siamo giocata fino allultimo. Abbiamo ancora tante cose da migliorare, situazioni che sono emerse in questa partita, e per questo aumenteremo i nostri sforzi in settimana durante gli allenamenti. Il Comiso è una buona squadra che ci ha messo in difficoltà in alcune situazioni e ci ha tenutoa bada non perdendo mai la calma e la lucidità. Per andare avanti in questo campionato dobbiamo alzare l’asticella delle nostre prestazioni e migliorare alcuni nostri schemi di gioco. Faremo tesoro degli errori di questa partita perché nel proseguimento del campionato non dobbiamo più commetterli. Plauso però va ai miei ragazzi che nonostante tutto si sono battuti senza risparmiarsi mai».

OLYMPIA COMISO VIRTUS RAGUSA: 7470

Parziali: 12-15; 35-35; 59-49

OLYMPIA COMISO

Dispinsieri 12, Turner 8, Savarese 8, Occhipinti 15, Balaes 9, Farruggio 12, Pace 4,

Ventura 6

Coach Farruggio

VIRTUS RAGUSA

Marletta 9, Iurato 23, Carnazza 7, Comitini 2, Cannizzaro 4, Incremona 2,
Cataldi 11, Schembari 2, Bocchieri 2, Girgenti 8, Occhipinti ne

Coach Trovato

Arbitri: Filesi – Giunta

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI