L’Olio Dop Monti iblei nell’Atlante Qualivita. Incontro a Roma

Tempo di lettura: 2 minuti

Una vetrina d’eccezione. Un palcoscenico ideale per presentare l’olio Dop monti iblei al mercato nazionale ed estero, conoscere le innovazioni e i trend di mercato in un contesto dal respiro internazionale, che raccoglie il meglio dell’agroalimentare “Made in Italy”. Il consorzio di tutela, anche quest’anno, sarà inserito nell’atlante Qualivita 2022 edito da Treccani. La presentazione ufficiale mercoledì 1 dicembre alle 17,30 presso l’Hotel Quirinale in via Nazionale 7 a Roma. Giunta alla sua dodicesima edizione, l’opera – realizzata da Qualivita in collaborazione con OriGin Italia e il supporto dei Consorzi di tutela del cibo e del vino – si arricchisce ancora una volta del contributo editoriale dell’Istituto dell’enciclopedia italiana e arriva nelle case degli italiani come riferimento per la conoscenza delle produzioni agroalimentari e vitivinicole Dop e Igp e dei relativi elementi distintivi. Treccani, da oltre 90 anni punto di riferimento assoluto nella diffusione della cultura italiana, e Fondazione Qualivita, impegnata insieme a consorzi di tutela e istituzioni nella valorizzazione delle produzioni agroalimentari di qualità italiane Dop e Igp, uniscono le loro competenze per dare voce alle eccellenze enogastronomiche italiane. “Per il consorzio – spiega il presidente del consorzio di tutela olio Dop monti iblei, Giuseppe Arezzo – un momento di promozione importante, l’ennesimo. Saremo presenti, a Roma, in occasione della presentazione ufficiale”. L’attività promozionale del consorzio prosegue. Con il Comune di Chiaramonte Gulfi, ad esempio, si è voluto creare un filo diretto che possa coniugare il territorio con la sua vocazione olivicola e le aziende che producono l’oro verde. Questa straordinaria ricchezza fa dell’olio non solo un prodotto che si distingue per caratteristiche nutrizionali, per purezza, ma anche come un appassionante racconto di territori che si intrecciano in maniera indissolubile alla pratica dell’olivicoltura.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI