Donna portata in ospedale morta. Ragusa, i soccorritori fuggono

Tempo di lettura: 2 minuti

Una 40enne trasportata al pronto soccorso dell’ospedale “Giovanni Paolo II”di Ragusa. Gli accompagnatori fuggono. È accaduto giovedì sera. La donna, già in arresto cardiaco, era probabilmente già morta o è deceduta pochi istanti dopo il suo arrivo. I soccorritori che l’hanno trasportata sono andati via subito senza fornire le generalità della donna. La Questura di Ragusa ed Nucleo Operativo dei carabinieri hanno avviato le indagini per accertarne l’identità. Dovrebbe trattarsi di una donna europea. La salma è a disposizione dell’autorità giudiziaria e sono state avviate le indagini per accertarne l’identità e le cause della morte. Gli inquirenti hanno sentito i testimoni, il personale medico e paramedico che si trovava al pronto soccorso nel momento in cui la donna è arrivata.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI