Ragusa, Ecosistema urbano. Le valutazioni del rapporto

Tempo di lettura: 2 minuti

Il Settore V Politiche ambientali del comune di Ragusa in riferimento al dato sulla qualità dell’aria indicata nell’ultimo rapporto “Ecosistema urbano” realizzato da Legambiente e Ambiente Italia per il Sole 24 ore, fa presente quanto segue:
“Sulla “qualità dell’aria” per la quale abbiamo ricevuto 0 punti su 100 e che vale il 20% del totale della valutazione complessiva di Ragusa, si precisa che le due stazioni di monitoraggio della qualità dell’aria presenti nel Comune di Ragusa e site nella Villa Archimede e nel Campo di atletica di Petrulli non hanno raggiunto l’obiettivo della qualità dei dati per quanto concerne la raccolta minima dei dati stessi. Tale penalizzazione è stata dovuta al fatto che entrambe le stazioni sono state messe in esercizio dall’ARPA Sicilia solo a luglio del 2020. Per questo motivo il Comune di Ragusa ha potuto comunicare a Legambiente solo i dati del secondo semestre del 2020 che sono risultati quindi insufficienti ai fini della valutazione complessiva. Il Comune si sta attivando per conoscere il motivo per il quale l’Agenzia Regionale ha messo in esercizio le centraline che sono presenti nel territorio già da diversi anni, solo a luglio del 2020. Si fa presente che sul sito dell’ARPA Sicilia è comunque possibile visionare i dati relativi alle due centraline comunali che consentono di conoscere in tempo reale come la qualità dell’aria nella nostra città sia da considerare buona. Da questa verifica emerge come il rapporto Ecosistema urbano 2021 non sia del tutto aderente alla reale situazione della nostra città.”

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI