A Montichiari, la prima “Frisona” al Cioccolato di Modica

Tempo di lettura: 2 minuti

Preso d’assolto per la curiosità della rappresentazione scenica da studenti, espositori, curiosi e reporter, lo stand della “Leocata Mangimi” di Modica che espone a Montichiari  la razza bovina “Frisona”, rappresentata con una scultura in cioccolato”,  realizzata direttamente in Fiera dalla maestra cioccolatiera Elisa Corallo. L’artista, da un blocco di pasta di cacao ha messo l’opera che segna il vero valore artistico “simbolico” della razza Frisona, con mantello  pezzato nero , proporzionata, vigorosa  e oggetto di interesse nel mondo zootecnico.

Un  messaggio di nascita e di crescita del bovino che parla con un linguaggio semplice, dolce, di eccellenza anche perché il cioccolato di Modica è il primo cioccolato italiano ad essere protetto da una certificazione dell’Unione europea con il bollino IGP, quindi sinonimo di qualità certificata.  Elisa Corallo era stata già premiata all’Expo di Milano per avere rappresentato con una scultura di cioccolato il tema “Nutrire il pianeta, energie per la vita” e tra gli autori della statuetta del premio “Dumbo film festival” , il festival cinematografico di New York che premia i vincitori con una statuetta che riprende la Tower bridge di Manhattan.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI