Dramma nella giungla del Darien, tra Panama e Colombia

Tempo di lettura: 2 minuti

Il numero di bambini che attraversano a piedi la giungla del Darien, al confine tra Panama e Colombia, stanno registrando, secondo l’Unicef, i massimi storici. l’Unicef. Secondo l’organismo delle Nazioni Unite, sono stati 19mila i bambini che hanno intrapreso il pericoloso viaggio, ovvero, un numero tre volte superiore agli attraversamenti registrati negli ultimi 5 anni.  Più di 1 migrante su 5 che attraversa il confine tra Colombia e Panama hanno meno di 5 anni,  quindi particolarmente esposti a violenze, inclusi gli abusi sessuali, tratta, estorsioni da parte di bande criminali che proliferano nelle piste di attraversamento. Durante l’attraversamento i bambini soffrono di diarrea, manifestano seri problemi respiratori e disidratazione che richiedono cure immediate. Secondo il direttore regionale dell’Unicef ​​per l’America Latina e i Caraibi, Jean Gough, ogni bambino che attraversa a piedi la giungla del Darien è un sopravvissuto. Per loro nel profondo della giungla, furti, ricatti, stupri e tratta di persone sono pericolosi quanto gli animali selvatici e gli insetti. Nella giungla del Darien, le bande criminali usano intenzionalmente la violenza sessuale come strumento di terrore. Tra gennaio e settembre 2021, l’Unicef ​​ha raccolto 29 denunce ( da chi ha avuto la forza di farlo) di abusi sessuali su adolescenti. Molti di loro arrivano in Colombia senza i genitori.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI