Modica. Centrodestra si prepara per appuntamenti elettorali

Tempo di lettura: 2 minuti

Prime prove di dialogo e confronto politico tra le varie forze del centrodestra modicano che aprono all’interlocuzione sulla situazione politica e amministrativa a Modica, in previsione anche dei prossimi appuntamenti elettorali. Fermento politico innescato dal Capogruppo della Lega al Consiglio Comunale di Modica, Mommo Carpentieri, dopo aver ricevuto mandato dal Segretario regionale della Lega, Nino Minardo, e dal Consigliere Regionale, Orazio Ragusa, di aprire un confronto politico con tutte le altre forze di centrodestra con l’auspicio d’arrivare alla costituzione di un tavolo politico cittadino con tutti i partiti dell’area del centrodestra.
Confronti già avviati e primo obiettivo già raggiunto da Carpentieri che, nei giorni scorsi, ha incontrato singolarmente il coordinatore provinciale dell’UDC, Pinuccio Lavima. Successivamente anche Forza Italia, rappresentata da Giancarlo Cugnata, in qualità di coordinatore provinciale, e il modicano Christian Piccitto. A rispondere favorevolmente alla chiamata di Carpentieri anche Fratelli d’Italia con il vice coordinatore provinciale, Tato Cavallino, e il coordinatore comunale, Maurizio Livia.
Interlocuzioni separate ma che hanno già permesso di gettare le prime basi in vista di ulteriori incontri di approfondimento politico che si svolgeranno nei prossimi giorni alla presenza di tutte le forze politiche di centrodestra riunite intorno lo stesso tavolo.
A contribuire alla facilità di dialogo tra le diverse rappresentanze di centrodestra sicuramente sono stati il rapporto personale, i principi e la visione politica comune. Condivisa da tutti, inoltre, l’idea che la città di Modica per la sua storia e per le potenzialità culturali, imprenditoriali , solidaristiche, turistiche e di bellezza allo stato attuale non del tutto espresse, deve riappropriarsi e riavere ruoli, progettualità e proiezioni necessarie per la sua indispensabile posizione guida che l’hanno vista sempre protagonista in ambito territoriale.
“Dopo aver ricevuto mandato – afferma Mommo Carpentieri –  di aprire un dialogo tra le forze del centrodestra modicano, mi sono immediatamente attivato organizzando una serie di incontri che hanno dato un primo esito positivo. Abbiamo posto le basi per la formazione di un tavolo politico e sto già pianificando ulteriori confronti d’approfondimento che vedranno, tutti seduti allo stesso tavolo UDC, F.I. e FdI. Solo successivamente si inizierà a ragionare sul programma da presentare agli elettori in vista dei prossimi appuntamenti elettorali nella città di Modica. Attualmente – continua Carpentieri – ho notato, da parte di tutti, un clima di collaborazione e stima reciproca che fa ben sperare per continuare in un progetto importantissimo di rilancio e sviluppo del territorio modicano”.

 

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI