Estensione Green pass. Confcommercio Ragusa: “Troppi dubbi interpretativi”

Manenti:" Nella versione attuale, rischia di innescare contenziosi”
Tempo di lettura: 2 minuti

Estensione del Green pass, Confcommercio sollecita la definizione di una norma chiara e di facile applicazione. “Così non è, al momento – afferma il presidente provinciale Confcommercio Ragusa, Gianluca Manenti, che rilancia i dubbi espressi, a livello nazionale, dall’area lavoro e welfare dell’associazione di categoria, con particolare riferimento alla rilevazione dei “dubbi interpretativi” sull’effettivo funzionamento del Green pass nei luoghi di lavoro. “Perché – si chiede Manenti – la sospensione del lavoratore scatta solo al quinto giorno? Perché la sostituzione a termine dura solo 10 giorni e che succede se all’undicesimo giorno decido una proroga di un contratto a termine? Oppure, posso fare un altro contratto a dieci giorni di seguito all’altro?”. Confcommercio ritiene che la norma, nella versione attuale, rischi di innescare contenziosi. “Auspichiamo – aggiunge Manenti – che arrivino in tempi brevi i necessari chiarimenti interpretativi perché è indispensabile alleviare i problemi organizzativi delle piccole e medie imprese mentre diciamo no a una norma con difficoltà gestionale e interpretativa che comporta anche costi organizzativi onerosi”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI