Dialisi a Scicli. Guasto ai condizionatori ma non ci sarà chiusura

Tempo di lettura: 2 minuti

Un guasto avvenuto al sistema di condizionamento dell’aria in prossimità di ferragosto, un periodo in cui sì è reso difficile un immediato intervento a causa dell’entità del danno, ha indotto il responsabile della Nefrologia a garantire le prestazioni ai pazienti dializzati in altre sedi aziendali. Il guasto sarà certamente risolto quanto prima e sarà garantito il servizio di dialisi a Scicli smentendo appunto inutili allarmismi che non giovano a rendere sereno il clima in un momento tanto difficile soprattutto per il sistema sanitario a causa dell’incremento dei contagi da Covid.

 L’Asp, da tempo, ha attivato un   percorso virtuoso di migliorie terapeutiche nell’ambito delle prestazioni dialitiche a benefico dei pazienti emodializzati del territorio. Pertanto, risulta dissonante e pretestuoso che l’attenzione si focalizzi – solo per mera ricerca spasmodica del sensazionalismo giornalistico – sulle cose negative dimenticando che l’ASP di Ragusa è stata la prima provincia siciliana ad avere iniziato il percorso vaccinale alla popolazione emodializzata del territorio e conseguentemente di aver registrato il più basso indice di positività e di mortalità al COVID19 verso questa categoria di pazienti fragili.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI