Modica. Donna 60enne muore dopo una puntura

Tempo di lettura: 2 minuti

Una donna sessantenne è deceduta lo scorso pomeriggio in Contrada San Filippo a Modica. Secondo le prime fonti, alla donna era stato somministrato un farmaco dalla consuocera tramite puntura. Le autorità hanno disposto l’autopsia. Le dinamiche sono ancora da chiarire ma quasi certamente si tratta di un allergia al farmaco. La donna si era recata a casa del figlio ed avrebbe chiesto alla consuocera di fargli una puntura. Quest’ultima, con grande disponibilità, si era prestata. Da lì il dramma. Il marito della vittima, un ex sottufficiale dei carabinieri, avrebbe manifestato l’intenzione di denunciare l’accaduto anche perché la donna soffriva di una patologia con la quale sarebbe stata allergica ad un tipo di farmaco o un derivato, per cui bisognerà accertare se la quello somministratole attraverso la puntura conteneva qualcosa che possa essere associato a quello per lei vietato.

 

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI