La morte di Evan. Rinvio a giudizio per la mamma e il compagno

Tempo di lettura: 2 minuti

Il gup del Tribunale di Siracusa ha rinviato a giudizio  Letizia Spatola, 24 anni, di Rosolini, il compagno Salvatore Blanco, 31 anni, di Noto,  accusati della morte di Evan, il bimbo di un anno e mezzo morto all’ospedale di Modica il 17 agosto scorso. La difesa aveva chiesto di sottoporre gli imputati al rito abbreviato ma si sottoporranno al processo ordinario e la prima udienza si terrà il primo di ottobre al Tribunale di Siracusa.

Secondo i magistrati di Siracusa, il bimbo è deceduto a causa delle lesioni causate dalle violenze inflitte dall’uomo nella loro casa, a Rosolini, sotto gli occhi della 24enne, la mamma del piccolo. Il 31enne risponde anche di maltrattamenti nei confronti della donna.

Secondo quanto appreso la 24enne, durante gli interrogatori, ha detto di essere stata succube delle violenze del compagno che avrebbe voluto lasciare.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI