Haiti. Pianificato in Florida l’assassinio di Jovenel Moise

Tempo di lettura: 2 minuti

Era stato denominato “Nuova alba per Haiti” il piano per assassinare il presidente di Haiti, Jovenel Moïse. Sarebbe stato orchestrato a Miami, in Florida e consisteva nell’assumere soldati colombiani, addestrati negli Stati Uniti, che avrebbero portato al potere, nelle 72 ore successive, nei paese caraibico il medico e pastore Christian Emmanuel Sanon. Tra una versione e l’altra sui motivi che hanno portato all’assassinio di Jovenel Moïse, ne spicca una che cita una sorta di contratto tra due società statunitensi incaricate di portare armi e rifornimenti ad Haiti. Secondo il Washington Post, la società di consulenza Worldwide Investment Development Group e il subappaltatore CTU Security si sono impegnati a fornire finanziamenti (Worldwide ha contribuito per 656.922 dollari e la CTU per 208.454 dollari) per l’acquisto di munizioni, attrezzature, trasporti e alloggi per un team specializzato a Port-au-Prince. Nel frattempo spunta il nome di un venezuelano, Antonio Intriago, proprietario della società CTU Security con sede a Miami, incaricato di reclutare più di 20 militari colombiani per la missione ad Haiti. “Tony” Intriago è un personaggio che ama frequentare persone potenti come dimostrano le recenti foto pubblicate sui social in cui compare assieme al presidente della Colombia Ivan Duque. Mercoledì pomeriggio, Léon Charles, capo della polizia nazionale haitiana, aveva accusato Intriago di essersi recato molte volte ad Haiti e di aver organizzato il complotto che ha portato all’assassinio di Jovenel Moise. anche se il capo della polizia, non è stato in grado di fornire prove certe.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI