Bollette idriche a Scicli. Confronto sindacati e amministrazione

Tempo di lettura: 2 minuti

Porre fine all’annoso problema delle bollette idriche che risultano troppo esose per la cittadinanza sciclitana.
Su questo argomento si è tenuto un incontro tra la delegazione della CGIL di Scicli, guidata dalla responsabile della camera del lavoro, Graziana Stracquadanio, quella della CISL di Scicli, con il responsabile cittadino Angelo Galanti, da Valeria Drago responsabile del settore tributi, e dal vice sindaco Caterina Riccotti.
I rappresentanti sindacali hanno illustrato i motivi della richiesta dell’ incontro evidenziando alcuni punti cruciali, tra i quali:
1) lettura annuale dei contatori al fine di fare corrispondere le bollette sulla base del consumo effettivo nell’anno;
2) nel caso in cui l’ente non ha la possibilità di effettuare la lettura del contatore annualmente, i consumi devono essere ripartiti negli anni in misura uguale;
3) dare al cittadino la possibilità’ di presentare richiesta di ricalcolo e rateizzazione;
4) comunicare ai cittadini come procedere per l’autolettura dei propri contatori;
5) per cercare di risolvere le gravi problematiche di interruzione della fornitura di acqua, che si sta registrando in questa periodo e che sta provocando gravissimo disagio ai cittadini, si è proposto, da parte dei due Sindacati, la predisposizione di un piano di intervento straordinario della rete idrica in modo da non ricadere nel futuro negli stessi disservizi che stanno attanagliando i cittadini di Scicli in questo periodo di grande calura estiva.
“La discussione di merito continuerà mantenendo aperto il tavolo di confronto, dichiarano Stracquadanio e Galanti, che permetta di armonizzare con sempre maggiore efficacia gli interventi sulle politiche sociali e del lavoro, nonché sulle politiche fiscali e tributarie , alle sempre nuove necessità e bisogni dei cittadini sciclitani.”

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI