Lorefice(M5S): “Finanziamenti per mense e palestre scolastiche”

Inviata comunicazione ai sindaci iblei."
Tempo di lettura: 2 minuti
“L’attenzione sulla scuola è sempre stata costante nell’azione del nostro governo, come dimostrano gli ingenti finanziamenti ad essa destinati.
L’ultimo bando aperto pochi giorni fa stanzia 130 milioni di euro per la messa in sicurezza delle mense scolastiche e delle palestre, nonché delle aree gioco e degli impianti sportivi esistenti a uso didattico, ed è rivolto ai Comuni situati nelle Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.” E’ quanto annuncia la presidente della Commissione Affari Sociali della Camera, Marialucia Lorefice (m5s), che spiega:
“I Comuni potranno presentare al massimo 2 candidature per 2 diversi edifici scolastici e 2 progetti. Invece, i comuni capoluoghi di provincia, le province e le città metropolitane potranno presentare al massimo 4 candidature per 4 diversi edifici scolastici e 4 progetti.
La candidatura potrà essere inviata al seguente link: http://www.istruzione.it/pon/ e poi all’area dedicata nella piattaforma “Gestione Interventi”, previa richiesta di accreditamento da parte dell’ente locale all’AREA RISERVATA del portale del Ministero dell’istruzione accessibile al link: https://www.miur.gov.it/web/guest/accesso, da effettuare entro le ore 15 del 30 luglio.
La scadenza del bando è alle ore 15.00 del 5 agosto p.v.
I lavori indicati nei progetti dovranno essere ultimati in tempo utile per essere rendicontati entro il termine del 31 marzo 2023, in coerenza con la chiusura della Programmazione operativa PON “Per la Scuola” 2014-2020.
Per quanto riguarda gli importi finanziabili, – precisa Lorefice – verranno concessi massimo 350 mila euro per la messa in sicurezza impiantistica delle palestre, delle aree di gioco e degli impianti sportivi adibiti ad uso didattico e 200 mila euro per la messa in sicurezza delle mense scolastiche.
Obiettivi del bando – ricorda la presidente – sono quelli di aumentare la diffusione del tempo pieno e dell’attività motoria, e far sì che la scuola diventi un luogo più accessibile e vivibile dai ragazzi, centro di aggregazione oltre che di formazione.
Ricordo che pochi giorni fa è stato pubblicato un ulteriore bando con cui vengono stanziati 40 milioni di euro per il finanziamento di interventi per la costruzione di scuole innovative nei Comuni con popolazione inferiore ai 5.000 abitanti del Centro Sud. La finalità anche in questo caso è contrastare lo spopolamento dei piccoli centri urbani.
Anche questa volta ho ritenuto opportuno informare i sindaci iblei, auspicando che sappiano sfruttare questi finanziamenti per dare risposta alle situazioni di maggiore difficoltà e rafforzare il senso di comunità intorno agli istituti scolastici.” Conclude
© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI